Gisela dulko dating

È un buon incoraggiamento sapere che sei bravo in qualcosa e che potresti ulteriormente migliorare" Marija, all'età di 8 anni, venne portata negli Stati Uniti dal padre Jurij, per frequentare l'accademia di tennis di Nick Bollettieri a Bradenton, in Florida.Nel 2000 partecipò al torneo Avvenire di Milano, riservato ai tennisti under 16, nel quale venne sconfitta dalla tennista cinese Peng in finale.(W) Won; (F) finalist; (SF) semifinalist; (QF) quarterfinalist; (#R) rounds 4, 3, 2, 1; (RR) round-robin stage; (Q#) qualification round; (A) absent; (NH) not held.

Al secondo turno, la russa sfidò Monica Seles (ex numero uno del mondo negli anni Novanta), da cui incassò una pesante sconfitta: 0-6, 2-6.

Nel circuito ITF conquistò tre titoli in sequenza: a Gunma senza concedere set, a Vancouver e Peachtree.

Grazie ai successi nel circuito minore riuscì a guadagnare un'altra wild card per il suo secondo torneo WTA, il Japan Open a Tokyo, nel quale fu sconfitta al primo turno dalla svizzera Gagliardi.

Raggiunse altre due finali negli ultimi tornei della stagione: con questi risultati chiuse un anno positivo che la vide raggiungere la quinta posizione nella classifica juniores Il 2003 si aprì per la russa con l'esordio in un torneo dello Slam.

La tennista russa eccelle nel circuito femminile per l'aggressività del suo stile di gioco e soprattutto per forza mentale e spirito competitivo.

Last modified 28-Nov-2017 21:21